DOPO LA PROCLAMAZIONE IL SINDACO MAESANO RINGRAZIA GLI ELETTORI. MESSAGGI AUGURALI DA GANGEMI, POLIMENO E CIRCOLO PD

Bovalino 13 giugno 2016

L’onda lunga dell’ampio consenso elettorale è riuscita ad abbracciare ampi strati della popolazione bovalinese ma anche della nostra Città Metropolitana e della Regione.  Un consenso, nella misura in cui è stato espresso, forse, inaspettato ma sicuramente indirizzato alla lista di “Agave”. L’avv. Vincenzo Maesano è stato visibilmente commosso durante la proclamazione ma anche dalle attestazioni di simpatia e di espressioni di soddisfazione per il risultato conseguito. “Siamo molto felici per il grande risultato ottenuto e per la fiducia che gli elettori hanno riposto in noi. Adesso subito al lavoro! Oggi abbiamo preso i primi contatti con gli uffici e le problematiche del paese prima fra tutte la depurazione con un incontro con i tecnici delle ditte al fine di verificare che i lavori predisposti siano certamente quelli più idonei a superare definitivamente le criticità e non siano soluzioni tampone. Tra domani e dopodomani si terranno delle riunioni con i capi area e poi con tutti i dipendenti per un saluto e una considerazione generale e programmatica dell'organizzazione dei vari uffici. Inoltre ho fatto prendere un appuntamento con il prefetto di Reggio Calabria al fine di instaurare un proficuo rapporto di collaborazione nonché chiarire ogni aspetto relativo alle dichiarazioni emerse sulla stampa qualche giorno prima della chiusura della campagna elettorale. E lavorare in piena serenità”.     

“Da parte mia e di “Nuova Calabria”, scrive la dott.ssa Alessandra Polimeno,  i migliori auguri al neo Sindaco di Bovalino, avv. Vincenzo Maesano, e a tutto il Movimento politico culturale “Agave” per un proficuo lavoro nell’interesse esclusivo di Bovalino.  

Non sono stati pochi i voti realizzati dalla lista di Nuova Calabria, 1.400, sono stati tanti i voti realizzati dalla lista Agave, 1.900.  Abbiamo messo in campo una formazione caratterizzata da valori civici e politici uguali o prossimi fra i candidati, ma non lo abbiamo fatto per un desiderio di autosufficienza, per il fatto piuttosto che in modo inspiegabile parti di centrodestra, per quanto residuali, non hanno accettato con noi alcuna convergenza e neppure rispettato l'impegno da fare almeno, e nella nostra direzione, i semplici elettori.  Con me, una squadra che sta insieme da anni per convinzione, non per motivazioni elettoralistiche. Ci siamo caricati una battaglia elettorale che abbiamo elevato comunque ad un livello di qualità  e di risultato che, seppure non ci ha consentito il successo, ribadisce chiaramente il suo valore inequivocabile. Ora chi ha vinto deve caricarsi il governo di questo sfortunato e strano paese, non ha molto tempo per festeggiare, i problemi sono tutti lì, e tutti, pur da posizioni diverse, vogliamo vederli risolti. Chi ha vinto è una lista giovane ma con poca esperienza amministrativa, a parte quella maturata dal neo sindaco nella precedente legislatura. “Nuova Calabria” è presente nell'istituzione cittadina, è interessata a continuare un percorso, all'interno e all'esterno di essa, che si conferma nell'impegno di far riabilitare la politica, sapendo bene che ciò puo'avvenire solo attraverso risposte concrete ai cittadini. Si inizi ad affermare un clima limpido intorno alla nostra comunità e si consideri che queste elezioni sono state comunque un passo in avanti sotto questo punto di vista”.  Per il dott. Francesco Gangemi che ha raggiunto il 31% dei consensi elettorali: “Abbiamo preso atto della vittoria del Movimento politico-culturale”Agave” e facciamo tanti auguri al neo eletto avv. Vincenzo Maesano e a tutti i candidati che hanno partecipato a questo agone elettorale che hanno un solo obiettivo: essere al servizio di Bovalino.  Ci sono state polemiche, non certo innescate da parte nostra, ma bisogna guardare avanti. Faremo fino in fondo la nostra parte perseguendo l’obiettivo che ci siamo proposti nel nostro programma e che perseguiremo sia dai banchi della minoranza che in sede della nostra struttura politico-culturale. Il voto dell’urna ha premiato “Agave” ed è giusto che rispondano direttamente  alla cittadinanza. Il nostro ruolo è quello di vigilanza,  verifica e di stimolo per avviare i processi di trasformazione della vita politica, sociale e culturale della città, con spirito di servizio ma con la consapevolezza di seguire attentamente ogni passaggio amministrativo, rispondendo al nostro essere “consiglieri” di questa città ma soprattutto cittadini che attendono “fatti” concreti da chi ha ricevuto il mandato popolare”. Dal Circolo locale del P.D. il ringraziamento “a tutti i cittadini ed ai sostenitori del partito che hanno partecipato alla tornata elettorale del 12 giugno per la elezione del sindaco e dei consiglieri comunali e gli auguri di buon lavoro all’amministrazione eletta. Rimane sempre alto il nostro impegno per la soluzione dei problemi di Bovalino e dell’intero territorio”.